Barzellette (suite)

Sapete cosa fanno due ottantenni che camminano per la strada tenendosi per mano? - Due lenti a contatto!

Al parco su una panchina due anziani Pasquale e Gennaro parlano dei loro vecchi amici:
- Pasqua' te lo ricordi Nicola il salumiere?
- Eccome! E' un sacco di tempo che non lo vedo.
- Lo sai che è diventato cieco?
- Genna', non si dice cieco, si dice... videoleso.
- Ah scusa. E Vincenzo il pasticciere, te lo ricordi?
- Eh si, faceva dei dolci...
- Lo sai che è diventato sordo?
- Genna' non si dice sordo, si dice audioleso.
- Ah, scusa...
Passa qualche minuto e Gennaro si rivolge a Pasquale e gli chiede:
- Pasqua'...
- Dimmi...
- Ma a noi che non ci tira più... che siamo? TIROLESI???

Il marito telefona a casa dall'ufficio. Risponde una bambina.
- Ciao cara, sono papà, è lì la mamma?
- No, 7 di sopra in camera con lo zio Franco.
- Ah... ma tu non hai uno zio Franco...
- Sì che ce l'ho, 7 di sopra in camera con la mamma.
- Ah, okay. Ascolta cosa devi fare: vai di sopra, fuori dalla porta della camera della mamma, e di' che hai visto la macchina del papà che è tornato prima dal lavoro.
- Va bene.
- Ho fatto quello che mi hai detto, papà.
- E cosa è successo?
- La mamma è saltata fuori dal letto nuda e correva in giro urlando. Poi è inciampata nel tappeto, è caduta dalle scale e credo che sia morta.
- Oddio! E dov'è lo "zio Franco"?
- Anche lui è saltato fuori dal letto nudo e urlando. Poi ha aperto la finestra sul giardino ed è saltato di sotto nella piscina, ma si è dimenticato che l'avevi fatta svuotare ed è morto anche lui.
- Piscina?...Cazzo ho sbagliato numero!

http://www.andreacatavolo.it